myDOS

Dosatore con sfere di polifosfati per prevenire la formazione di incrostazioni calcaree negli impianti per la distribuzione di acqua calda sanitaria

Al fine di proteggere gli impianti idrici e termosanitari dalle incrostazioni calcaree e dai fenomeni corrosivi è possibile additivare dei prodotti chimici specifici (in particolare sali di polifosfato) all’acqua potabile. Il sistema myDOS garantisce un dosaggio preciso e un corretto consumo del polifosfato in relazione all’acqua trattata. Il polifosfato inoltre svolge una funzione protettiva delle tubazioni esercitando un’azione anticorrosiva. myDOS è un apparecchio studiato e certificato per il dosaggio proporzionale di additivi chimici per il trattamento di acque potabili. Il contenitore myDOS è resistente fino a – 20 °C e contiene delle sfere di polifosfato certificate per un trattamento fino a 30 mc di acqua.

Caratteristiche:
– contenitore resistente fino a – 20 °C
– attacco in linea con ghiera girevole e attacchi da 1/2″ F
– dosaggio preciso e costante
– autonomia fino a 30 mc con una ricarica certificata Mayline myREDOS
– portata max. 1,5 mc/h e pressione di esercizio max. 8 bar
– design innovativo con spazi ottimizzati
– ricarica facilitata e certificata inserendo il sacchetto con le sfere di polifosfato contenitore
– assenza di turbolenze nel contenitore.

Descrizione

Codice | Confezione: MY/DOS | da 10 pezzi
MY/REDOS | 10 pezzi (sacchetti di ricarica)
Istruzioni d'uso: 1) Togliere tensione alla caldaia e chiudere a monte l’ingresso dell’acqua fredda sanitaria agendo sul rubinetto, aprire un qualsiasi rubinetto dell’acqua sanitaria e il rubinetto svuotamento sanitario per permettere lo scarico della pressione nel circuito dell’acqua sanitaria.
2) Individuare la posizione di montaggio del dosatore considerando anche gli spazi necessari per togliere il contenitore per l’inserimento della ricarica di sfere con il sacchetto (NON APRIRE il sacchetto con le sfere di polifosfato).
3) Installare e collegare il dosatore sotto la caldaia sul tubo d’alimentazione della acqua fredda per la produzione dell’acqua calda sanitaria.
4) Riaprire il rubinetto dell’acqua dell’ingresso dell’acqua fredda.
5) Aprire la valvola a spillo: in questo modo l’acqua scenderà nel vasetto e verrà a contatto con le sfere di polifosfato presenti all’interno del sacchetto. La particolarità è che le sfere hanno un rilascio graduale di polifosfato a concentrazione costante.
Dati di sicurezza: mYDOS è un prodotto MADE in ITALIA con materiali pregiati quali ottone nichelato e polimero pregiato ad alta resistenza. All’interno del contenitore (resistente fino a -20 °C) è contenuta la ricarica a sfere di polifosfato in un sacchetto, progettata per trattare fino a 30 mc di acqua, quindi con una durata per ca. 6 mesi. Il sacchetto di plastica alimentare che contiene le sfere non deve essere tolto (NON APRIRE il sacchetto con le sfere di polifosfato).
Le sfere di polifosfato sono conformi con gli esistenti standard EC (EN 1208) e alle regolamentazioni FAO/WHO. Le ricariche sono inoltre certificate NSF in accordo all’ NSF/ANSI Standard 60. MYDOS è conforme ai requisiti del D.M. Salute 6 aprile 2004, n. 174 ed è pertanto idoneo per l’uso sull’acqua potabile.
L’uso di cariche con sfere di polifosfato diverse dalle originali myREDOS di Maychem rende nulla la garanzia.

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “myDOS”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scheda tecnica

Download